Dal 25 al 29 luglio: 5 cartoni fortissimi

Torna la magia del cinema di Walt Disney al Parco Bruno Donatelli con l’appuntamento dei classici dell’animazione restaurati.  Sarà Biancaneve e i sette nani ad aprire la rassegna  il 25 luglio e seguirà quindi  un programma ricco e variegato. – Ingrandisci e scarica il programma. Leggi gli appunti su ogni film: trama, registi, ecc.

programma-disney


APPUNTI SUI FILM DELLA RASSEGNA DEL CINEMA ANIMATO RESTAURATO

biancaneve-03

Mercoledì 25 luglio ore 21.00 / BIANCANEVE E I SETTE NANI
di David Hand, Larry Morey, Wilfred Jackson, Ben Sharpsteen,
Perce Pearce, William Cottrell (1937)

Sinossi. Da una fiaba dei fratelli Jakob e Wilhelm Karl Grimm: perseguitata dalla matrigna, strega malvagia, Biancaneve si rifugia nella foresta e nella casa dei sette nani dove la ritrova il Principe Azzurro. Prodotto e supervisionato da Walt Disney, è il primo lungometraggio a disegni animati. Premio Speciale Premio Oscar 1938 e Gran Trofeo d’Arte della Biennale Festival di Venezia 1938.

m2-vlies-non-woven-i38415

Giovedì 26 luglio ore 21.00 / LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO
di Clyde Geronimi, Wolfgang Reitherman, Les Clark (1959)

Sinossi. Basato sulla fiaba La bella addormentata di Charles Perrault. La principessa Aurora, in culla, è stata maledetta dalla strega Malefica: al compimento del sedicesimo anno, punta da un fuso: sarebbe morta (o caduta per sempre addormentata). Per questo viene tenuta nascosta in un bosco con tre fate, ma proprio il giorno fatidico la profezia si avvera. Il principe Filippo la salverà con il famoso bacio.

robinhoodVenerdì 27 luglio ore 21.00 / ROBIN HOOD
di Wolfgang Reitherman (1973)

Sinossi. La storia è narrata dal Cantagallo il quale racconta le rocambolesche avventure di Robin Hood e il suo migliore amico Little John. Entrambi vivono nella foresta di Sherwood, rubando ai ricchi per dare ai poveri. Lo Sceriffo di Nottingham tenta in tutti i modi di catturare i due impavidi amici, senza mai riuscirci e scatenando così l’ira funesta del suo boss, il Principe Giovanni. Quest’ultimo si è appropriato del trono dopo la partenza per le Crociate del fratello, Re Riccardo. Consigliato dal perfido serpente, Sir Biss, sta rovinando il regno, creando povertà e arricchendo le casse reali. Tra duelli, inseguimenti, gare di tiro con l’arco e romantici incontri, Robin e Little John cercheranno in tutti i modi di fermare il malvagio tiranno e riportare serenità al popolo intimorito.

sirena

Sabato 28 luglio ore 21.00 / LA SIRENETTA
di Ron Clements e John Musker (1989)

Sinossi. Basato sull’omonima fiaba di Hans Christian Andersen. Racconta la storia di Ariel, una principessa sirena sedicenne insoddisfatta della vita sotto il mare e molto curiosa del mondo umano. Con il suo migliore amico, il pesce Flounder, Ariel si dirige verso la superficie del mare per visitare il gabbiano Scuttle, che le offre una conoscenza molto imprecisa della cultura umana. Durante una tempesta, Ariel, noncurante degli avvertimenti di suo padre, il Re Tritone, e del suo consigliere Sebastian sul fatto che il contatto tra mondo umano e mondo marino sia proibito, salva dalle acque il Principe Eric. L’incontro fra i due si rivelerà fatale: insieme sconfiggeranno Ursula, la strega del mare, e ristabiliranno l’equilibrio fra l’universo marino e quello terrestre.

disney-la-spada-nella-roccia

Domenica 29 luglio ore 21.00 / LA SPADA NELLA ROCCIA
di Wolfgang Reitherman (1963)

Sinossi. Il piccolo Artù, che fa lo sguattero nel castello di un Sir inglese, incontra il mago Merlino, che conosce quasi tutto il futuro e sa che Artù sarà re. Senza dir niente al ragazzo, il mago lo prepara alla sua futura responsabilità, insegnandogli a usare il cervello con saggezza. Gli insegna anche che il bene deve avere il sopravvento sul male, vincendo con l’astuzia la cattiva Maga Magò. Quando il ragazzo è pronto per regnare, gli si presenta l’occasione per estrarre la spada dalla roccia e viene proclamato re.