Ar_Rivederci nel 2016

Tra novità e tradizione, si è conclusa la XXI edizione del festival, che anche quest’anno ha regalato grandi emozioni per gli spettatori e le spettatrici di tutte le età. Centinaia di presenze a tutte le proiezioni; grande curiosità per Porco rosso di Hayao Miyazaki.
the-miyazaki-theory-how-all-of-hayao-miyazaki-s-films-are-part-of-a-singular-timeline-ha-323878

Commozione per la testimonianza di Piero Terracina, uno dei sopravvissuti italiani di Auschwitz; il bellissimo restauro di Una giornata particolare. Per lo stesso film sono intervenuti gli storici Simona ColariziEmilio Gentile.

E poi la calorosa e numerosissima partecipazione dei bambini ai film d’animazione Disney, che getta una luce di speranza sul futuro del cinema.
Disney1972

– Seguono le foto di Tanita Gennari durante la proiezioni di un film della Disney e di Martina Rotini negli interventi-laboratorio dei disegnatori di Topolino.
tanita_73B9930

DSC_0766Nel 2016 Le vie del cinema ci saranno ancora, e sarà l’occasione per ammirare altre opere d’arte, altre testimonianze di storia e di costume.

 

Condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+