11 luglio gran debutto animato

LUNEDI 11 LUGLIO ORE 21,30
– Presentano Andrea Occhipinti e Alberto Crespi
La città incantata di Hayao Miyazaki + La Carica dei 101 di Walt Disney.

Apre la XXII edizione il capolavoro del maestro giapponese del cinema d’animazione. Lo presenterà insieme ad Alberto Crespi, Andrea Occhipinti, produttore e distributore, nonché fondatore della Lucky Red. Il restauro digitale della pellicola è a cura della Lucky Red, che distribuisce in Italia i film del grande regista. La città incantata di Hayao Miyazaki  Giappone, 2001, 122’, animazione. Soggetto di Kashiwaba Sachico (romanzo); sceneggiatura di Hayao Miyazaki; art director Yoji Takeshige; animatori Masashi Ando; fotografia Atsushi Okui; montaggio Takeshi Seyama; musiche di Joe Hisaishi, Youmi Kimura Chihiro. Una ragazzina di 10 anni intelligente e ombrosa, viaggia con i genitori in auto e con loro si perde, fino a trovarsi alla porta di una città misteriosa apparentemente abbandonata. Orso d’Oro a Berlino 2002 e Oscar 2003 per il miglior film d’animazione.

La_citta_incantata
– Per conoscere tutto il programma della XXII Edizione clicca.
– Per ascoltare la sigla 2016 di “Le vie del Cinema”.

Ore 21,00 / Schermo Walt Disney 
Per i più piccini sarà proiettato La carica dei 101 di Walt Disney. Il compositore Rudy Radcliffe vive in un appartamento da scapolo a Londra insieme con il suo dalmata, Pongo. Annoiato dalla vita da scapolo, Pongo decide di trovare una moglie per Rudy e una compagna per lui. L’operazione gli riesce: lui incontra Peggy e Rudy si sposa con Anita. In seguito, Peggy dà alla luce 15 cuccioli. Ma non tutto va per il meglio. Una notte i cuccioli scompaiono e Pongo e Peggy scappano di casa per poterli ritrovare. Torneranno in 101. – Per conoscere tutto il programma della IV Edizione del Cinema Animato clicca.

la carica dei 101

> AnimaLove / 18,00. Si gioca con “La carica dei 101” 
Tutti i bambini al Parco dei Pini, dopo le 18,00 l’attività consiste nell’assemblare sagome di cartone (precedentemente tagliate) per comporre cani in 3D che verranno decorati con macchie colorate…

101

12 luglio: Arriva Cenerentola!

Uscito nella sale nel febbraio del 1950 Cenerentola è  stato uno dei più grandi film             di animazione: il 12° della  Walt Disney productions. Circa il 90% del film fu girato dal vivo con attori veri per mantenere i costi d’animazione bassi, furono spesi  3 milioni di dollari con il rischio di chiudere se il film non avesse avuto successo. Ma l’incasso totale del film (comprese le riedizioni) è stato di circa 85 milioni di dollari. Dopo  tre nomination agli oscar, per il miglior sonoro (C.O. Slyfield), migliore colonna sonora e migliore canzone per “Bibbidi-Bobbidi-Bu”, Cenerentola  ha vinto l’Orso d’oro (film musicale) al 1° Festival internazionale del cinema di Berlino e il Big Bronze Plate. La prima edizione  in dvd esce nel 2005 con  un nuovo restauro digitale del film; nuovo audio DEHT Mix 5.1; e la colonna sonora originale restaurata. É stato proprio in uno dei tanti restauri  che  il colore del vestito da ballo di Cenerentola, originariamente bianco, si è trasformato  in seguito al successo riscosso con il materiale promozionale dove era blu. Ma sono tantissime le curiosità da scoprire su Cenerentola, basta navigare un po’ per trovarle!

cenerentola-walt-disney_3

11 luglio: La carica dei 101

Si  apre con “La carica dei 101” (1961), la rassegna  del cinema animato restaurato.
Da mettere subito in agenda la data di questo primo appuntamento  per ridere ed emozionarsi  con le peripezie di Pongo e Peggy ed i loro 101 cuccioli in fuga dalla terribile Crudelia De Mon! È questa  la 17° pellicola realizzata della Walt Disney e uscita sul grande schermo per la prima volta negli Stati Uniti nel gennaio del 1961. Fu il primo dei film realizzato con l’aiuto di una macchina Xerox modificata per trasferire i disegni degli animatori direttamente nei fogli di materiale plastico trasparenti (Rodovetri).
Questo permise di eliminare il processo di inchiostrazione e risparmiare  tempo e denaro e nello stesso tempo conservare la spontaneità degli elementi a matita, anche se ne fu penalizzata la qualità dell’inchiostrazione a mano. Certamente fu fondamentale per animare i cani maculati e a questo proposito nel film si contano 6.469.952 macchie, con Pongo che ne possiede 72, Peggy 68 e ogni cucciolo 32.  Il film completamente restaurato in digitale uscì nel marzo 2008 in occasione della seconda edizione DVD.

Un compleanno da “Super classici”

Torna a Le vie del cinema, la rassegna del cinema animato restaurato e compie 4 anni. Per festeggiare questo compleanno sono stati scelti  alcuni tra i “super classici” della Walt Disney. A partire da lunedì 11 luglio al Parco dei Pini si susseguiranno sera dopo sera:  La carica dei 101, Cenerentola,  Il Libro della Giungla, La bella e la bestia, Gli Aristogatti e Il Re Leone. Sono tutte pellicole  in versione restaurata,  “anche se in questo caso non si tratta di restauri nel senso classico del termine, in cui si lavora sulla pellicola” sottolineano gli organizzatori della rassegna, “ma  delle ripuliture digitali alle quali la Walt Disney sottopone periodicamente i propri classici, in vista del mercato homevideo”. Nelle serate di luglio ci  sarà  dunque  la possibilità di rivedere  questi intramontabili classici su un grande schermo, quello appunto dedicato  ai bambini, pronti a brillare nella loro intramontabile allegria e magia per continuare ancora a far  divertire e  sognare.