Alberto Crespi a Parma e Milano

A novembre ecco le presentazioni di “Storia d’Italia in 15 film” il libro di Alberto Crespi.
A Parma, 16 novembre ore 18,00 presso la libreria La Feltrinelli, nell’ambito di Parma Video Film Festival. Insieme ad Alberto Crespi presenteranno il libro Filiberto Molossi e Primo Giroldini. A Milano, 18 novembre ore 18,00 presso l’Archivio di Stato, nell’ambito di Bookcity 2016. Presenterà insieme all’autore Marta Perego. – Nella foto in basso Alberto Crespi insieme a Giuliano Montaldo e Mario Monicelli a “Le Vie del Cinema”. 

crespi-15

crespi-montaldo-Monicelli

 

Tutti i numeri della XXII edizione

3.000 i partecipanti alle proiezioni dei grandi classici restaurati, 1.000 le bambine e i bambini che hanno assistito alle proiezioni dei film di Walt Disney, 12 i film i proiettati (due ogni sera), 6 ospiti eccezionali tra registi, esperti di cinema e produttori che insieme al direttore artistico Alberto Crespi hanno introdotto le proiezioni, 56 i media che hanno parlato della rassegna: questi in sintesi i numeri dell’edizione 2016 di “Narni. Le vie del cinema”.

Numeri rilevanti per una rassegna che si dedica da ben 22 anni, per sei giornate consecutive. esclusivamente alla proiezione di pellicole italiane restaurate. Inaugurata nel 1995, la rassegna si è posta come obiettivo di sensibilizzare il grande pubblico sull’importanza del restauro cinematografico, e per mantenere in vita il grande patrimonio del cinema italiano. In tutti questi anni la direzione artistica e gli organizzatori hanno sempre mantenuto fede a questi impegni attraverso un’attenta selezione delle 141 opere proiettate, anche grazie al coinvolgimento di esperti di cinema e di restauro cinematografico.sequenzafilm

Nel tempo l’iniziativa è cresciuta: accanto alla sezione principale è sorta la sessione dedicata alle proiezioni per i più piccini dei classici restaurati di Walt Disney, e moltissime sono le iniziative collaterali che accompagnano le proiezioni. Anche per la XXII edizione decine di volontarie e volontari hanno consentito di ideare, organizzare e coordinare gli allestimenti, realizzare eventi collaterali, gestire l’informazione, mentre tante realtà locali hanno contribuito con risorse economiche, oppure offrendo beni e servizi. L’impegno continua. Si è già al lavoro per il prossimo anno, perché prendersi cura del destino del cinema, oltre ad essere un valore, è un impegno che va continuamente sostenuto con idee e risorse. Un impegno da cui nessuno e nessuna si deve sentire escluso!

Film, eventi e ospiti, dall’11 al 16 luglio

Presentato dall’Assessore alla Cultura Gianni Giombolini il programma e le novità della Rassegna di cinema diretta da Giuliano Montaldo e da Alberto Crespi e organizzata per iniziativa del Comune di Narni con la collaborazione della Cineteca di Milano, Fondazione Cineteca di Bologna, Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, Rai Cinema, Lucky Red.
La rassegna, come ha sottolineato  Alberto Crespi, sarà dedicata al centenario della nascita dei due grandi maestri, Luigi Comencini e Dino Risi, che decorre proprio quest’anno. Verranno proiettati al Parco dei Pini i film di Comencini: La valigia dei sogni e E questo di lunedì mattina, un inedito in Italia girato in Germania nel 1959; di Dino Risi ci sarà il film Il segno di Venere. Si festeggiano anche i 50 anni del film di Mario Monicelli  L’Armata Brancaleone e verrà proiettato La Terrazza in omaggio a Ettore Scola recentemente scomparso.
La città incantata, di Hayao Miyazaki sarà invece la proposta del film internazionale restaurato. Interverranno nelle serate delle proiezioni: il conduttore televisivo Simone Annicchiarico, l’autore Alessandro Boschi , il critico Steve Della Casa, il grande italianista Giulio Ferroni, l’attore Franco Longobardi, il produttore Andrea Occhipinti,
il regista Marco Risi. A ricordare Ettore Scola ci sarà il direttore onorario
Giuliano Montaldo insieme al fotografo Alberto Incrocci, figlio dello sceneggiatore Age. Da non perdere infine la IV edizione del cinema animato restaurato con i classici della Disney in versione restaurata.
Tra le tante iniziative collaterali che si svolgeranno al Parco dei Pini durante la rassegna ricordiamo:
Sistema museo, dedicato ai bambini e alle bambine, che precederà le proiezioni dei film classici restaurati di Walt Disney,
“CIAK! al ristorante – il cinema si mangia anche a cena”, menù cinematografico legato al film in proiezione nel ristorante allestito nel Parco dei Pini e gestito dall’Associazione dei Commercianti Narniinsieme,
Letture a tema tutte le sere a cura di Gruppo lettori ad alta voce di Terni e  la mostra fotografica di Bonifacio Pontomio dedicata al Parco dei Pini. Tutte le informazioni nella sezione eventi.
Il progetto di allestimento della rassegna al Parco dei Pini è stato curato  dal master di 2° livello accademico in “Progettazione architettonica per il Recupero dell’Edilizia storica e degli spazi Pubblici – master Pares” della Sapienza Università di Roma.
Segue il programma dei film, giorno per giorno, clicca per ingrandire o scaricare.
– Scarica la locandina, 2016
– Scarica il Manifesto 2016
versionebassa2016

FW2C1489instant

Dal 7 luglio on line il programma 2016

Sarà pubblicato on line il programma XXII edizione di “Le vie del Cinema” al termine della conferenza stampa che si svolgerà alle ore 12,00 di giovedì 7 luglio.
Durante l’incontro con i media il direttore artistico Alberto Crespi e Gianni Giombolini, assessore alla  cultura del Comune di Narni, illustreranno i contenuti dell’edizione 2016,
che partirà lunedì 11 luglio e si concluderà sabato 16 luglio.
La conferenza stampa si svolgerà presso Palazzo Eroli, nella sede del Museo della Città di Narni, fra materiale archeologico dalla preistoria al medioevo ed opere d’arte come l’Incoronazione della Vergine di Domenico Bigordi detto il “Ghirlandaio”.

Dettagli riservati alla stampa nella sessione del menù “Ufficio stampa”.  
Lucrezia Viti lucreziaviti@presspress.it cell / +39 348 2565827
Livia Delle Fratte
 liviadellefratte@presspress.it / +39 349 2233828
Gabriele Carunchio gabrielecarunchio@presspress.it / +39 338 3440873

– Debutta il manifesto della XXII Edizione nelle strade di Viterbo.
Per scaricare il poster di quest’anno.