Cinema per il pubblico di domani

Dal 2013 Le Vie del Cinema hanno aperto un secondo schermo per la proiezione di film classici d’animazione, molti dei quali restaurati o “ripuliti” dalla Walt Disney, alcuni restaurati dallo Studio Ghibli. Molti bambini e bambine, per la prima volta, hanno così potuto vedere un film in pubblico, scoprendo che guardarlo insieme è un’esperienza forte, calda, emozionante. Quei bambini e quelle bambine sono il pubblico del futuro, il pubblico di domani che sta imparando ad amare il cinema. Gabriele Acciacca, in collaborazione con Lucrezia Pagliaro, ha realizzato un quaderno con molte curiosità sulla storia e sui protagonisti del cinema d’animazione. La speranza è che questo breve approfondimento possa stimolare tutte le emozioni che quell’arte può dare.
– Leggi il “Quaderno di Cinema on line o scarica il Pdf. Basta cliccare sulla copertina…

Quaderno cinema-X

miyazaki_cocoro-1068x601
Oswald il coniglio fortunato - Wikipedia
walt-disney-7-800x400-1

Libri per i 100 anni di Fellini

cropped-fellini.jpg

Una carrellata di libri da leggere per l’occasione del centenario della nascita di Federico Fellini, nato a Rimini il 20 gennaio 1920.

Testo fondamentale è la biografia di Tullio Kezich Federico Fellini, la vita e i film.
libro kezich

Fare un film è l’altro “classico” della bibliografia felliniana: ci sono i testi di La mia Rimini e altre testimonianze dirette del regista. Importante anche Io, Federico Fellini di Charlotte Chandler, la giornalista che ha seguito Fellini per quattordici anni e Sul cinema di Giovanni Grazzini.
libro fellini

Charlotte fellini

Grazzini

Pubblicati di recente L’Italia secondo Fellini di Goffredo Fofi, e Sotto il segno di Fellini di Paolo Fabbri. Da non dimenticare poi Lo sciamano di famiglia di Valerio Magrelli

tre libri

Tra le ristampe troviamo Carissimo Simenon. Mon cher Fellini, il carteggio tra il regista e lo scrittore francese che fu presidente di giuria a Cannes nel 1960 quando fu assegnata la Palma d’oro a La dolce vita.

simenon

I libri curati da Federico Fellini: recentemente è uscita la nuova edizione di Il libro dei sogni, a cura di Sergio Toffetti, e si può leggere come un romanzo Il viaggio di G. Mastorna, la sceneggiatura del film mai realizzato dal regista.

due libri fellini 2

XXV anni di “Cinema & Storia” a Narni

Siamo alla venticinquesima edizione! É un traguardo davvero importante: sono 25 anni dedicati al Cinema, alla sua storia, ai suoi maestri e al restauro di capolavori italiani.Per l’occasione abbiamo stampato un opuscolo che racchiude la nostra storia con testi e immagini. Un racconto dedicato al pubblico che ci segue, e a tutti e tutte coloro che ne vorranno fare un uso di studio e di documentazione. La pubblicazione di 48 pagine è ricca di fotografie ed episodi. Si potrà chiedere all’ingresso del parco Bruno Donatelli a Narni Scalo, a partire dal 22 luglio, prima serata di “Narni, le vie del cinema”, oppure alla segreteria organizzativa della manifestazione, telefonando al numero 0744 747282. – Da oggi è anche disponibile online (Link per il download della pubblicazione completa in pdf)
ed-img10087144-990x873
Il cinema “ricrea la vita in movimento, la esalta”. A 25 anni dalla sua nascita, “Le vie del cinema” tengono ancora viva la celebre espressione di Fellini, che intendeva il cinema come “modo di raccontare una storia”. Con la proiezione di film italiani (e non solo) restaurati, il Festival di Narni Scalo ha, infatti, cercato di raccontare l’Italia attraverso i film, creando un evento inedito che congiunge storia e cinema. Inoltre, dal 2013, nel Parco Bruno Donatelli, è presente un secondo schermo, dove vengono proiettati film d’animazione anch’essi restaurati. Così Narni si propone di “allevare il pubblico di domani” attraverso l’esperienza di visione collettiva, in cui i bambini possono diventare per la prima volta “pubblico” e condividere fra loro le proprie emozioni. É proprio questo il fulcro del Festival: riscoprire il rito e la magia della visione collettiva, in questo caso all’aperto e gratuita per un pubblico esigente. Seguono alcune pagine dell’opuscolo. (Link per il download della pubblicazione completa in pdf)

0002

0004
0005

0006
0007
0008
0009
00010


Hanno parlato di noi

Vi presentiamo la Rassegna stampa completa. Carta stampata, radio e televisione, siti web hanno dedicato uno spazio importante alla XXIV edizione di Narni, le vie del cinema, prima, durante e dopo la manifestazione. Quotidiani, riviste di settore, media locali e nazionali, siti internet di cinema hanno dato ampio risalto al filo rosso che ha legato i film selezionati: la contrapposizione tra destra e sinistra. Tanta visibilità ci sprona a lavorare già per la XXV edizione. 25 anni di passione per il restauro.  La Rassegna completa potete scaricarla in pdf. cliccando sul testo e sull’immagine.

cover-xxiv