Gallerie fotografiche

Le immagini più significative della XXII Edizione del Festival
Sono belle immagini della fotografa Tanita Gennari durante l’afflusso del pubblico nel Parco dei Pini a Narni Scalo e alcuni scatti dedicati agli ospiti Alessandro Boschi, Giulio Ferroni, Franco Longobardi, Andrea Occhipinti, Marco Risi e i direttori artistici Giuliano Montaldo e Alberto Crespi.

Lunedi 11 luglio prima del debutto della XXII Edizione
Fotografie scattate prima della proiezione del film La città incantata di Hayao Miyazaki.
Le foto sono scattate nel Parco dei Pini allestito con materiali originali dalle architette Cecilia Battistini e Eleonora Tomassini. Oltre all’intervista ad Andrea Occhipinti nelle foto appaiono i manifesti delle edizioni precedenti di “Le vie del Cinema”


Giovedi 7 luglio 2016 / La conferenza stampa della XXII Edizione 
Fotografie scattate durante la giornata dedicata alla conferenza e alla presentazione del programma 2016, film, eventi collaterali. Gianni Giombolini, assessore alla Cultura del Comune di Narni con Alberto Crespi, direttore artistico di “Narni le vie delCinema”.

Fotografie di alcuni ospiti della XXI edizione scattate di Tanita Gennari
1. Presentazione di Porco Rosso. 2/3. Presentazione di Senza pietà.
4/5. Presentazione di Una giornata particolare. 6. Presentazione di Schindler’s list. 7. Gruppo lettori ad alta voce di Terni. 8. Mostra delle fotografie del laboratorio fotografico edizione 2014.

Fotografie di alcuni momenti della XXI edizione di Martina Rotini 1/2/3. Pubblico durante le proiezioni sul grande e sul piccolo schermo 4. Mostra delle fotografie del laboratorio fotografico edizione 2014. 5/6/7/8. Lezioni sul fumetto dei disegnatori di Topolino.

Galleria dei film e degli autori nel 2014 di “Le vie del Cinema”.

Galleria dei film, degli autori e spettatori dal 2008 al 2014.

Alberto Crespi, propone da qualche anno a Narni Scalo con Narni. Le vie del Cinema la formula “Il cinema di papà”, con la quale i protagonisti giovani del cinema italiano contemporaneo presentano al grande pubblico del festival i film del passato a cui sono particolarmente legati e che hanno in qualche modo determinato la loro vita. Da questa esperienza e sotto l’egida del Comune di Narni e del Centro Sperimentale di Cinematografia è nato questo libro-gallery.

Dal polo all'equatore

– Dal Polo all’equatore, 2005. Albero Crespi ci parla della vita e dei film di Giuliano Montaldo attraverso un’intervista degna di un film d’avventura. Fra aneddoti origlnali e storie vere del cinema e dell’esperienza artistica del regista genovese. Giuliano_montaldo_fream

A sinistra Giuliano Montaldo con a fianco la giovanissima Gina Lollobrigida e l’attore Bruno Berellini in Achtung Banditi, film di Carlo Lizzani del 1951.  

2013. Alba di Gloria. Clint Eastwood dagli esordi. Autori, Francesco Ballo e Riccardo Bianchi. Stampato a cura del Centro Sperimentale di Cinematografia e Narni, “Le vie del Cinema”