Venerdi 23 si presenta il programma

Venerdì 23 giugno 2017 ore 12,00 presso la sala consiliare del Palazzo Comunale di Narni si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della XXIII edizione di “Narni, le vie del cinema – Rassegna del film restaurato”. Presentano il programma con tutti gli eventi collaterali il sindaco di Narni Francesco De Rebotti,  Giuliano Montaldo e Alberto Crespi, storici e appassionati direttori artistici della manifestazione.

 – Alleghiamo l’invito.

conferenzaxxiii

Crespi all’Università della terza età

Alberto Crespi parlerà del suo libro Storia d’Italia in 15 film nella giornata conclusiva dell’anno accademico 2016/2017 dell’Università della Terza Età di Narni. L’appuntamento è previsto per martedì 30 maggio alle ore 16,00 presso la Sala del Camino di Palazzo Eroli. La presentazione del libro sarà anche l’occasione per invitare tutte le persone interessate alle attività di approfondimento su “cinema e storia” che si svolgeranno nel corso della XXIII edizione di “Le vie del cinema”.
libroalberto

Al lavoro per il 2017

Sarà il mese di luglio, come sempre, ad ospitare l’edizione 2017 di Le vie del cinema, l’annuale appuntamento con i film restaurati promosso dal Comune di Narni, diretto da Alberto Crespi e organizzato grazie anche al coinvolgimento di appassionati di cinema e di diverse realtà locali. “Con l’edizione 2017 intendiamo confermare il nostro impegno per prenderci cura e valorizzare le opere dell’arte cinematografica, per rendere le serate momenti di riflessione ma anche di svago e di sogno, secondo lo stile e la tradizione che hanno da sempre contraddistinto la manifestazione”, dichiara Crespi, attualmente al lavoro sul programma della prossima edizione. “Il 2017 è l’anniversario di avvenimenti italiani e globali particolarmente stimolanti, raccontati da numerosi e bellissimi film che hanno assunto anche il valore di documento storico. Così li mostreremo, in una chiave leggera e discorsiva che da sempre caratterizza le serate di Narni Scalo”. Buon 2017 a tutti coloro che amano il cinema e lo sostengono.

auguri