Il 5 dicembre 1901 nasce Walt Disney

Ricorre in questi giorni il 120° anniversario dalla nascita di Walt Disney.

All’anagrafe Walter Elias Disney, nel 1923 fonda la casa di produzione omonima, iniziando da subito l’opera di creazione di contenuti di intrattenimento per il cinema.

Inizialmente si tratta di corti d’animazione non superiori ai 30 minuti, che consacrano personaggi come Topolino e Paperino. Il primo lungometraggio animato che produrrà Disney sarà nel 1937 con Biancaneve e i sette nani.

Da quel momento comincia a farsi un nome a Hollywood e presto nel mondo intero, arrivando in 34 anni di carriera a 59 candidature e 26 premi. Nel 1956 vince il David di Donatello per il miglior produttore straniero per Lilli e il vagabondo.

Il programma della XXVII edizione

Dal 3 al 7 agosto 2021 torna a Narni Scalo (TR) la 27ma edizione di Narni. Le vie del Cinema, la Rassegna del film restaurato diretta da Giuliano Montaldo e Alberto Crespi, e organizzata per iniziativa del Comune di Narni con la collaborazione della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, che ha curato anche il restauro di alcuni dei film in programma.

Lunedì 2 agosto 2021 apertura della rassegna con lo spettacolo Federico dei sogni: un omaggio a Federico Fellini, con la regia di Germano Rubbi e interpretato da Gianni De Feo, Germano Rubbi, e la fisarmonica di Daniele Mutino.

La rassegna sarà accompagnata dalla mostra fotografica La legalità e il cinema – Omaggio a Leonardo Sciascia.
Prima delle proiezioni il Trio pétillant ci allieterà con gli arrangiamenti delle colonne sonore della serata: alla tromba Fabrizio Antonelli; viola e violino, Eleonora Bisaccioni; al pianoforte, Andrea Francescangeli.
Nell’area Bimbe & Bimbi: attività e laboratori per bambine e bambini a cura di Roberta Rossi (Bobbina) e della Scuola di lingue Ayni Language Center.

Scarica qui il programma completo in PDF.

Seguiteci sul sito e sui social network di Narni. Le vie del Cinema: la pagina Facebook, l’account Instagram, il canale YouTube e il profilo Twitter.

Quest’anno Roberta Rossi Bobbina non sarà sola a svolgere le attività e i laboratori prima della proiezione dei film d’animazione.

Collaborerà con lei la Scuola di Lingue AYNI, che organizza corsi per bambine e bambini a partire dai 4 anni di età, seguendo il principio che conoscere una nuova lingua deve essere un percorso naturale e divertente.