Un affettuoso saluto a Renato Scarpa

Renato Scarpa è stato un grande attore caratterista, ma non solo, del cinema italiano.

Abbiamo apprezzato la sua gentilezza nel 2019, quando per Le vie del cinema è venuto a presentare San Michele aveva un gallo, film del 1972 scritto e diretto da Paolo e Vittorio Taviani.

Il saluto di Alberto Crespi su Facebook:

A FRANCESCO MONTANARI IL PREMIO DELLA RETE DEI FESTIVAL DI CINEMA DELL’UMBRIA

Il riconoscimento verrà consegnato sabato 11 dicembre al Teatro “Giuseppe Manini” di Narni per l’impegno nella valorizzazione culturale dell’Umbria.

Un riconoscimento a chi si impegna con il proprio lavoro a valorizzare e promuovere il Cuore verde d’Italia.

È questa la filosofia del premio istituito dalla Rete dei Festival di Cinema dell’Umbria che verrà consegnato per la prima volta in questo 2021.

Nata nel 2017, la Rete si compone di cinque Festival che operano sul territorio regionale. A farne parte sono il “Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri – Le Professioni del Cinema”, l’“Umbria Film Festival” di Montone, il “Terni Film Festival“, “Le Vie del Cinema” di Narni e il “PerSo – Perugia Social Film Festival”.

A ricevere l’importante riconoscimento sarà, in questa prima edizione 2021, l’attore Francesco Montanari.

La cerimonia è in programma per sabato 11 dicembre, alle 21.15, al Teatro “Giuseppe Manini” di Narni.

“Si tratta di un premio speciale – spiegano i promotori – con il quale si vuole omaggiare chi contribuisce, con la propria presenza e il proprio lavoro, a veicolare l’immagine della regione a livello nazionale”.

Attore affermato nel panorama televisivo e cinematografico italiano, Francesco Montanari è direttore artistico del teatro di Narni, per il quale ha curato la stagione 2021/2022. Queste, dunque, le motivazioni che hanno spinto la Rete dei Festival umbri a sceglierlo come primo destinatario del premio.

Premio che verrà riproposto anche negli anni a venire e che sarà consegnato di volta in volta in una location diversa, coinvolgendo così tutte le realtà che fanno parte del sodalizio.

La scomparsa di Gigi Proietti

Addio a Gigi Proietti, scomparso nel giorno del suo ottantesimo compleanno (Roma, 2 novembre 1940 – Roma, 2 novembre 2020).

E’ stato ospite di Narni. Le vie del cinema nel 2008, edizione in cui sono state proposte in seconda serata alcune proiezioni notturne, dedicate a veri e propri gioielli del cinema di genere restaurati per il mercato home-video.  

Per l’occasione il grande mattatore della scena italiana ha presentato il film “Casotto” di Sergio Citti, in cui è attore protagonista.