13 luglio “Il segno di Venere” di Dino Risi

MERCOLEDI 13 LUGLIO ORE 21,30
– Presenta  Marco Risi
Il segno di Venere di Dino Risi + Il libro della giungla di Walt Disney.

Il 23 dicembre 2016 sarà il centenario della nascita di Dino Risi. Narni e “Le vie del Cinema” lo omaggiano, proiettando Il segno di Venere (1955)  e sarà presente il figlio regista Marco Risi. Il film è b/n, 100’ Soggetto di Edoardo Anton, Luigi Comencini, Franca Valeri; sceneggiatura di Edoardo Anton, Ennio Flaiano, Franca Valeri, Dino Risi (con la collaborazione di Cesare Zavattini); direttore di fotografia Carlo Montuori; musiche di Renzo Rossellini; scenografia Gastone Medin Con Alberto Sordi, Franca Valeri Sophia Loren, Vittorio De Sica, Peppino De Filippo, Raf Vallone, Maurizio Arena, Tina Pica, Leopoldo Trieste. L’intreccio fa perno su due cugine, una meridionale giovane e bella, l’altra settentrionale non più giovane e non bella. La seconda cerca in ogni modo di trovare marito, ma inevitabilmente gli scapoli che trova le sono “soffiati”. Restauro digitale realizzato dalla Cineteca di Bologna

segnodivenere

Ore 21,00 / Schermo Walt Disney
Per i più piccini sarà proiettato

Il libro della giungla (The Jungle Book) è un film della Walt Disney del 1967 diretto da Wolfgang Reitherman. È un film d’animazione uscito negli Stati Uniti il 18 ottobre 1967. È il 19º Classico Disney ed è ispirato alle storie del bambino selvatico Mowgli dell’omonimo libro di Rudyard Kipling. Fu l’ultimo film ad essere stato prodotto da Walt Disney, che morì durante la sua produzione. Il libro della giungla ricevette un’accoglienza positiva, con molto successo per la sua colonna sonora, con cinque canzoni dei fratelli Sherman e una di Gilkyson, “Lo stretto indispensabile”. Il film incassò più di 73 milioni di dollari negli Stati Uniti nella sua prima uscita, e altrettanti da due riedizioni.
– Per conoscere tutto il programma della IV Edizione del Cinema Animato clicca.

libro della giungla

> Siiii la vita è bella  / 20,30. Si gioca al Parco dei Pini con “Il libro della giungla” 
Nei cartoni animati e nei miti i rettili simboleggiano sempre il male, tuttavia per il nostro ecosistema sono animali assai preziosi. Dopo aver brevemente raccontato l’importanza della presenza dei rettili nella natura si farà realizzare ad ogni bambino un serpentello… Continua

giunglaokay


C
osa si mangia stasera al Ristorante del cinema Ciack? 

Al Parco dei Pini, € 15,00 per gli adulti / €. 8,00 per i piccoli…
dessert e bevande incluse? – Guarda il menu completo sera per sera.

 

 

11 luglio gran debutto animato

LUNEDI 11 LUGLIO ORE 21,30
– Presentano Andrea Occhipinti e Alberto Crespi
La città incantata di Hayao Miyazaki + La Carica dei 101 di Walt Disney.

Apre la XXII edizione il capolavoro del maestro giapponese del cinema d’animazione. Lo presenterà insieme ad Alberto Crespi, Andrea Occhipinti, produttore e distributore, nonché fondatore della Lucky Red. Il restauro digitale della pellicola è a cura della Lucky Red, che distribuisce in Italia i film del grande regista. La città incantata di Hayao Miyazaki  Giappone, 2001, 122’, animazione. Soggetto di Kashiwaba Sachico (romanzo); sceneggiatura di Hayao Miyazaki; art director Yoji Takeshige; animatori Masashi Ando; fotografia Atsushi Okui; montaggio Takeshi Seyama; musiche di Joe Hisaishi, Youmi Kimura Chihiro. Una ragazzina di 10 anni intelligente e ombrosa, viaggia con i genitori in auto e con loro si perde, fino a trovarsi alla porta di una città misteriosa apparentemente abbandonata. Orso d’Oro a Berlino 2002 e Oscar 2003 per il miglior film d’animazione.

La_citta_incantata
– Per conoscere tutto il programma della XXII Edizione clicca.
– Per ascoltare la sigla 2016 di “Le vie del Cinema”.

Ore 21,00 / Schermo Walt Disney 
Per i più piccini sarà proiettato La carica dei 101 di Walt Disney. Il compositore Rudy Radcliffe vive in un appartamento da scapolo a Londra insieme con il suo dalmata, Pongo. Annoiato dalla vita da scapolo, Pongo decide di trovare una moglie per Rudy e una compagna per lui. L’operazione gli riesce: lui incontra Peggy e Rudy si sposa con Anita. In seguito, Peggy dà alla luce 15 cuccioli. Ma non tutto va per il meglio. Una notte i cuccioli scompaiono e Pongo e Peggy scappano di casa per poterli ritrovare. Torneranno in 101. – Per conoscere tutto il programma della IV Edizione del Cinema Animato clicca.

la carica dei 101

> AnimaLove / 18,00. Si gioca con “La carica dei 101” 
Tutti i bambini al Parco dei Pini, dopo le 18,00 l’attività consiste nell’assemblare sagome di cartone (precedentemente tagliate) per comporre cani in 3D che verranno decorati con macchie colorate…

101

11 luglio: La carica dei 101

Si  apre con “La carica dei 101” (1961), la rassegna  del cinema animato restaurato.
Da mettere subito in agenda la data di questo primo appuntamento  per ridere ed emozionarsi  con le peripezie di Pongo e Peggy ed i loro 101 cuccioli in fuga dalla terribile Crudelia De Mon! È questa  la 17° pellicola realizzata della Walt Disney e uscita sul grande schermo per la prima volta negli Stati Uniti nel gennaio del 1961. Fu il primo dei film realizzato con l’aiuto di una macchina Xerox modificata per trasferire i disegni degli animatori direttamente nei fogli di materiale plastico trasparenti (Rodovetri).
Questo permise di eliminare il processo di inchiostrazione e risparmiare  tempo e denaro e nello stesso tempo conservare la spontaneità degli elementi a matita, anche se ne fu penalizzata la qualità dell’inchiostrazione a mano. Certamente fu fondamentale per animare i cani maculati e a questo proposito nel film si contano 6.469.952 macchie, con Pongo che ne possiede 72, Peggy 68 e ogni cucciolo 32.  Il film completamente restaurato in digitale uscì nel marzo 2008 in occasione della seconda edizione DVD.

12 luglio “Una giornata particolare”

12 luglio, Una giornata particolare. Il nostro arrivederci alla XXI edizione di Le vie del cinema lo dedichiamo al capolavoro di Ettore Scola. Stasera lo presentano due esperti della storia dell’Italia contemporanea come Simona Colarizi ed Emilio Gentile. Interverrà anche Luciano Tovoli, che ha supervisionato il restauro digitale del film, realizzato dalla Cineteca Nazionale in collaborazione con Surf Film..
Il soggetto e la sceneggiatura sono dello stesso Scola, con Ruggero Maccari e Maurizio Costanzo. Direttore di fotografia è Pasqualino De Santis. Le musiche sono di Armando Trovajoli. Vincitore di 5 Nastri d’Argento, 2 David di Donatello e 1 Golden Globes, nel 1978 come Miglior Film Straniero. Premio per il miglior restauro a Venezia Classici nel 2014.

una giornatapart

Ultimo film della XXI Edizione per i più piccoli, alla solita ora c’è l’esilarante Pomi d’ottone e manici di scopa sempre di Walt Disney. – (Ingrandisci e scarica l’immagine ad alta risoluzione come salvaschermo).
still-of-angela-lansbury-in-bedknobs-and-broomsticks-1971-large-picture