Lo spettacolo del cinema a Torino

cropped-cropped-Claudio-Risi.jpgOspitato alla Mole Antonelliana, il Museo Nazionale del Cinema è tra più importanti musei al mondo per la ricchezza del patrimonio e la molteplicità delle sue attività scientifiche e divulgative. Attraverso una presentazione spettacolare delle sue straordinarie collezioni, ripercorre la storia del cinema dalle origini ai giorni nostri, in un suggestivo itinerario interattivo.
Schermata 2020Tra le attività del Museo, anche quella di curare il restauro di film. Tra questi, proiettato nell’edizione 2019 di Le Vie del cinema, il film Maciste alpino (1916), un gioiello del muto italiano, straordinario “film nel film” dove la propaganda sulla Prima guerra mondiale riesce a diventare commedia. Per l’occasione, la colonna sonora è stata eseguita dal vivo dalla Filarmonica Città di Narni, con musiche originali del Maestro Angelo Bruzzese.

Il restauro del film è stato curato insieme alla Biennale di Venezia, ed è stato realizzato presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata di Bologna. www.museocinema.it

27-vdc-6-jpeg
Maciste-alpino-06

Condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+